FESTIVAL LETTERARI: Autunno-Inverno 2012

Alla fine dell’estate si apre una lunga stagione di festival ed iniziative culturali. Abbiamo deciso di fare un po’ di ordine e di calendarizzare gli eventi che ci sembrano più interessanti, concentrandoci sulle città di Roma, Milano e Padova (la nostra base) ma non solo.

Questo sarà un post in perenne aggiornamento! Se avete novità o suggerimenti, non dovete far altro che scriverci: conaltrimezzi@hotmail.it

 

FLEP! Festival delle letteratura popolari
12-16 settembre – Roma

Il Festival delle Letterature Popolari nasce dall’esigenza di sensibilizzare la società civile ai valori culturali della nostra tradizione letteraria e artistica intesa come quella narrazione che costituisce la base stessa di una collettività. Contro un’industria della cultura che impone stilemi di intrattenimento, siano essi di nicchia o di massa, a un pubblico inerme, il Flep! si propone come motore di aggregazione e partecipazione popolare attorno all’atto essenzialmente umano di fare cultura. Il suo scopo è quello di divulgare il sapere attraverso dibattitipresentazione di librireading teatrali, la presenza di editori, autori, riviste; di offrire una nuova fruizione della cultura attraverso le nuove tecnologie digitali di comunicazione e condivisione, portando gli utenti del Festival, gratuitamente, a contatto con il nuovo mondo degli e-book e del Social Sharing, il tutto nel contesto di una festa di piazza popolare.

Vai al sito

 

Pordenonelegge
19-23 settembre – Pordenone

Pordenonelegge.it unisce le persone sulla base dell’amore più bello che esista, l’amore per le storie, per i racconti, per i sogni: in una parola, per la letteratura. Scrittori, filosofi, giornalisti, poeti, artisti si sono alternati in un palco ideale dove non esistono differenze di ruolo, ma dove suona la parola di una cultura che si confronta per necessità, verità e vocazione, con i problemi reali del nostro tempo. Dal 2000 Pordenonelegge ha convinto sia la critica più raffinata, che il grande pubblico. Nel tempo la città è riuscita così a ritagliarsi un ruolo di prestigio all’interno del panorama culturale nazionale. La manifestazione, come una vera e propria festa nel centro storico della città, è un’occasione per far apprezzare il territorio pordenonese alle oltre 100mila persone che hanno raggiunto Pordenone per il festival, con un notevole incremento di pubblico agli incontri. Gli incontri (oltre 200) distribuiti in 40 sedi vengono affollati dai numerosissimi lettori-spettatori. A Pordenone, grazie al festival, sono passati i grandi nomi della letteratura italiana e internazionale così che la città viene ormai definita la “piccola capitale del libro”. La partecipazione a tutti gli incontri è gratuita. 

Vai al sito

 

 

Sugarpulp Festival
28-30 settembre – Padova

Sugarpulp Festival 2012, Territori Noir, Books & Comics. Il Festival noir che celebra i territori e le loro radici, culturali e letterarie. Tre giorni di incontri, tavole rotonde, performance e workshop. Tanti appuntamenti che animeranno Padova colorandola di noir/pulp/thriller. Anche quest’anno autori di respiro internazionale renderanno uniche le giornate dello Sugarpulp Festival. Sonderemo i lati noir della narrativa contemporanea con molteplici incontri e dibattiti mirati, scopri gli autori e il nostro fitto programma: Alan D. Altieri, Linwood Barclay, Tim Willocks, Allan Guthrie, Maurizio de Giovanni, Fulvio Ervas, Maxim Jakubowski e moltissimi altri… Per gli amanti del comics un parterre spettacolare, non solo disegnatori di fama internazionale ma sceneggiatori che hanno fatto al storia del fumetto in Italia e all’estero: Giorgio Cavazzano, Tito Faraci, Pasquale Ruju, Niccolò Storai, Stefano Tamiazzo, Alessandro Vitti.

Vai al sito

  

Roland. Macchine e Animali
28-30 settembre – Milano

28, 29 e 30 settembre 2012Milano, Assab One. Incontri, lezioni, conversazioni, dispute, laboratori, spettacoli che hanno come denominatore comune la messa in discussione fertile delle nostre pratiche culturali. Da un’idea di Giorgio Vasta e Marco Peano. In collaborazione con: Ilaria Bernardini, Matteo B. Bianchi, Francesca Manzoni, Elena Quarestani. A breve il programma. More info.

Vai al sito

 

Fiera delle Parole
9-14 ottobre – Padova

Cari amici della Fiera delle Parole, stiamo lavorando intensamente al programma dell’edizione 2012, che sarà ricca di sorprese e di incontri straordinari. Dopo il grande successo dello scorso anno è ancora Padova la città che ci ospita. La fiera delle Parole è organizzata da Cuore di Carta in collaborazione con il Comune di Padova e l’Università degli Studi di Padova. Collaborano:  la Camera di Commercio, Acegas e Ascom di Padova. Media Partner: la Repubblica e Radio Lattemiele. La sesta edizione della Fiera delle Parole si svolgerà dal 9 al 14 ottobre 2012 nei luoghi più belli prestigiosi della città: Palazzo Bo, Palazzo della Ragione, Palazzo Moroni, Palazzo Liviano, Centro San Gaetano, librerie, scuole, caffè, negozi, piazze… Da venerdì 14 ottobre  verrà pubblicato il programma.
Giovedì 13 settembre alle ore 12.30,  presso Palazzo Moroni, Comune di Padova, Sala Bresciani Alvarez, si terrà la conferenza stampa di presentazione de “La Fiera delle Parole” edizione 2012.

Vai al sito

  

Frankfurter Buchmesse
10-14 ottobre – Francoforte

La Fiera internazionale del libro di Francoforte (Frankfurter Buchmesse) è l’appuntamento più prestigioso a livello europeo per il settore dell’editoria. E’ una Fiera ad ingresso riservato, dedicata agli operatori del settore, editori, distributori e agenti letterari. La Frankfurter Buchmesse venne ideata nel 1949 dall’associazione dei librai tedeschi con lo scopo di offrire al mercato dell’editoria un preciso momento di incontro e di scambio culturale e commerciale. Oggi, con l’avvento dell’editoria digitale e dell’e-book, il dibattito tra autori, editori, distributori e agenti assume una valenza importante. L’edizione 2012 della Frankfurter Buchmesse vede come ospite d’onore la Nuova Zelanda (era l’Islanda nel 2011). Tra i temi principali in discussione nei diversi appuntamenti e convegni dell’edizione 2012 della Fiera del Libro di Francoforte, l’editoria digitale e il suo rapporto con il mercato editoriale, l’editoria per ragazzi e i nuovi supporti elettronici, la creazione di network internazionali a supporto di giovani autori e nuovi editori.

Vai al sito

 

Mal di Libri
20-21 ottobre – Roma

Mal di Libri è una festa dell’editoria indipendente che si terrà al Pigneto, a Roma, il 20 e il 21 ottobre 2012. Missione: portare le storie nel cuore della notte romana, con la convinzione che i libri possano essere, ora come da 600 anni, veicolo di idee e antidoto alla solitudine e all’isolamento. Descrizione: i libri invadono la movida romana: spazi espositivi, workshop di scritture e lettura creativa, dibattiti e incontri per conoscere di persona gli addetti ai lavori editoriali, per orientarsi nel misterioso mondo dell’editoria in maniera utile e divertente. Insieme a musica, spettacoli, performance e tante storie.

Vai al sito

 

 

Milano Book Fair
26-29 ottobre – Milano

La Fiera Internazionale del Libro a Milano Linate presso il Parco Esposizioni Novegro, vuole essere un punto di riferimento per tutta l’iniziativa editoriale italiana e straniera. Vogliamo portare il libro all’assaggio di tutti i lettori e comporre un performante spettacolo mediale degno della fama commerciale di Milano. L’organizzazione prevede una porta pubblicitaria con forte predisposizione tecnologica sia all’interno sia all’esterno dei padiglioni e naturalmente una vincente visibilità per tutti gli editori partecipanti. Lo spazio straordinario del Parco Esposizioni Novegro accoglie il visitatore e l’ospite con strutture moderne ed efficienti. La Fiera del Libro di Milano punta sull’internazionalità. La fiera ospiterà editori in arrivo da: Francia, Giappone, Stati Uniti, Messico, Georgia, Argentina, Germania, India, Romania, Africa, Mauritius e Distributori Internazionali. L’accreditamento per il personale tecnico è indispensabile. “Innovazione nell’educazione” è un tema molto caro agli organizzatori della Milano Book Fair. Distributori internazionali e editori internazionali che si rivolgono con la loro presenza per la prima volta in Italia agli Atenei, ai professionisti, ai dirigenti dell’istruzione e a tutti quelli che vogliono progredire e perfezionare la loro conoscenza, usando manuali scientifici di ricercatori. La Fiera del Libro a Milano presenta la buona editoria! Come appare oggi l’editoria e quanto influisce sul mercato.

Vai al sito

 

Rassegna Microeditoria
9-11 novembre – Chiari (Brescia)

La Rassegna della Microeditoria Italiana e’ una tre giorni di cultura a tutto tondo e un’immersione nel fascino liberty di Villa Mazzotti Biancinelli, a Chiari (Brescia). Anche l’edizione di quest’anno prendera’ le mosse dalla produzione dei piccoli e medi editori italiani per creare dibattito con grandi nomi della cultura nazionale dibattiti e presentazioni di libri intervallati da appuntamenti artistici e musicali. Il mix perfetto per un weekend d’autunno all’insegna della cultura e dell’arte, ma anche dello svago e dell’intrattenimento. Curata dall’Associazione Culturale l’Impronta, in collaborazione con il Comune di Chiari e il patrocinio della Provincia di Brescia e della Regione Lombardia, Consiglio Regionale della Lombardia e della Consigliera provinciale di Parità, la manifestazione ha luogo ogni Novembre a Chiari, in provincia di Brescia, presso la bellissima cornice di Villa Mazzotti. Le migliaia di visitatori delle passate edizioni testimoniano il successo crescente di un evento che, di anno in anno, incuriosisce sempre di piu’ il pubblico grazie alle proposte particolari, raffinate e di nicchia, che vengono offerte durante la tre giorni.

Vai al sito

 

Book City
16-18 novembre – Milano

Book City”, la “Festa del libro e della lettura” meneghina (l’edizione ‘zero’ è in programma dal 16 al 18 novembre). A quanto risulta adAffaritaliani.it, ci sarà spazio per “eventi tematici” (su storia, salute, green, sport, musica, scienza…) e per “eventi fuori luogo” (letture pubbliche nelle piazze, negli uffici postali, negli ospedali, nei “negli spazi di consumo alimentare a basso costo”, e perfino nel Salone d’attesa dell’Anagrafe di via Larga…). Ma si parlerà anche di editoria digitale e self-publishing.E mentre si pensa pure al merchandising, si nota una strana assenza tra le Associazioni e le Fondazioni coinvolte: quella del Centro per il libro e la lettura

 

More info qui e qui.

 

 

Festival delle Letterature dell’Adriatico
16-18 novembre – Pescara

Vai al sito

 

Città del Libro
20-25 novembre – Lecce

Vai al sito

 

Pisa Book Festival
23-25 novembre – Pisa

Pisa è la fiera per voi! Tagliata su misura per l’editore indipendente e costruita in stretta collaborazione con i partecipanti è diventata, in dieci anni, l’appuntamento editoriale più importante della Toscana, con 160 case editrici presenti e oltre 200 eventi. Quest’anno il Pisa Book Festival compie dieci anni. Venite a scoprire le novità di questa nuova edizione, che riunirà insieme l’editoria di varia e quella per ragazzi. Il paese ospite d’onore sarà l’Olanda, che porterà a Pisa i più importanti nomi del panorama letterario nazionale ed internazionale. Festeggiate con noi il decimo compleanno del festival, con ospiti d’eccezione, eventi cult e, naturalmente, sempre al grido di ‘Viva l’editoria indipendente e di qualità’.

Vai al sito

 

Writers Festival
24-25 novembre – Milano

Writers è uno speciale incontro con gli scrittori. Non un festival in senso stretto né una fiera, ma un circolo letterario e narrativo nel senso più serio e divertente del termine. Writers incontra per la prima volta il suo pubblico, alle porte di Natale, con un’iniziativa di due giorni sabato 24 e domenica 25 novembre 2012. Writers offre una nuova forma d’incontro con la letteratura, una forma raccolta, che restituisce a chi legge la dimensione di esperienza personale, emotivamente coinvolgente, attraverso l’incontro con il proprio scrittore preferito, che qui si apre al suo pubblico, si lascia avvicinare, si fa conoscere, si racconta attraverso le sue passioni, si mescola alle più diverse forme espressive. Una forma nel contempo allegra, frizzante, dove leggere torni ad essere un piacere, un momento pieno di vita, sentimento, e commistione con gli altri piaceri dell’esistenza. Writers invade, contamina, rischia ipotesi ardite e inconsuete, utilizzando nuove forme dell’espressionismo culturale e artistico, recuperando una dimensione comunitaria e civile dell’impegno letterario, legando l’incontro con la scrittura al bisogno di stabilire rapporti nuovi con persone differenti, alla necessità di mettere in relazione linguaggi diversi.Writers esplora la possibilità di nuove prospettive umane, esperienze non effimere ma calore, accoglienza, convivialità, intimità per segnare in positivo la connotazione culturale della città.

Vai al sito

 

Più libri, più liberi
6-9 dicembre – Roma

Ogni anno in Italia vengono pubblicate oltre 50 mila novità. Di queste il 25%, cioè un libro su quattro, è pubblicato da un piccolo e medio editore ma difficilmente riesce a superare i tanti ostacoli che affollano la strada che lo separa dal magazzino alle vetrine delle grandi librerie. Più libri più liberi nasce per questo. Per garantire ai piccoli e medi editori italiani la vetrina che meritano. Una vetrina d’eccezione, al centro di Roma e durante il periodo natalizio. Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria, nasce nel dicembre del 2002 da una felice intuizione del Gruppo Piccoli editori di Varia dell’Associazione Italiana Editori, con l’obiettivo di offrire al maggior numero possibile di piccole case editrici uno spazio per portare agli onori della ribalta la propria produzione, spesso ‘oscurata’ da quella delle case editrici più forti; e insieme di realizzare un luogo di incontro per gli operatori professionali, per discutere le problematiche del settore e per individuare le strategie da sviluppare.

 

Questo sarà un post in perenne aggiornamento! 

ConAltriMezzi parteciperà ad alcune di queste manifestazioni. Per maggiori informazioni, continuate a seguirci su questo blog, su Facebook e su Twitter.

 

2 commenti a “ Festival Letterari: Autunno-Inverno 2012 ”

    • ConAltriMezzi

      ConAltriMezzi

      Lo abbiamo copia-incollato, come tutto il resto, dal loro sito. Perché dici che Milano Book Fair va bandita da tutti i siti del regno?

      Rispondi
Commenta l'articolo
La tua e-mail non sarà pubblicata
  • ( non sarà pubblicata )