CAM al k.Lit - partecipa al nostro sondaggio online

Fino a qualche tempo fa, i nostri lettori erano rappresentati soprattutto da amici o ‘amici di amici’, da ‘amici di facebook’ o ‘seguaci via twitter’, da ragazze e ragazzi della nostra città che, in un modo o nell’altro, hanno conosciuto ConAltriMezzi e hanno cominciato a seguire il blog e la rivista. E, infine, il libro.

Un percorso analogo al nostro è stato sicuramente condiviso da molte delle numerosissime realtà che galleggiano nel web: da nuclei informativi e di dibattito sorti all’interno di più o meno piccoli gruppi di appassionati, i blog dedicati alla cultura e, in particolare alle letterature sono spesso diventati importanti nodi di scambio di informazioni, idee e veri e propri salotti in cui discutere di quanto orbita intorno al mondo della letteratura, italiana ed estera.
Che siano affezionati lettori o curiosi occasionali, autentici cittadini del tanto discusso e acclamato web 2.0, ci interfacciamo costantemente a pagine e pagine di opinioni, critiche, saggi, dibattiti di ogni tipo. E, sicuramente, molti di noi si sono chiesti quali facce, quali storie ed esperienze si nascondano dietro le migliaia di firme e nickname che provano a fare critica sul web.

Proprio a questi – e alle decine di ‘addetti ai lavori’ – si rivolge il K-Lit, il primo Festival italiano interamente dedicato ai blog letterari che si svolgerà a Thiene (VI) il 7 e l’8 luglio 2012. Non si tratterà di una serie di conferenze – tiene a precisare Morgan Palmas, ideatore e organizzatore dell’evento – ma di un’occasione unica di far rete uscendo dal web: lettori, utenti, accademici, amatori e blogger si incontreranno e confronteranno su numerosissimi temi legati alla letteratura on line. Nel corso delle due giornate, i protagonisti saranno gli autori e, con essi, i lettori in una tavola rotonda che coinvolgerà le vie e i luoghi urbani della bella cittadina veneta. Per gli amanti dei numeri: 2 giorni, 7 location, quasi 200 appuntamenti in agenda per un totale di oltre 6000 minuti di attività. Ed uno spazio riservato ai giovani artisti emergenti.

ConAltriMezzi – ve lo abbiamo anticipato in diverse occasioni – sarà ospite dell’evento con uno spazio dedicato durante il quale, grazie anche alla partecipazione di alcuni collaboratori e di personalità del calibro del prof. Emanuele Zinato oltre a contributi come quello del prof. Cesare De Michelis, si discuterà del rapporto tra letteratura e critica on line e Accademia.
In che modo l’Università è legata al mondo dei blog letterari? Cosa si sta facendo e cosa si può fare per restare al passo con i tempi? Qual è il valore della critica in rete e quali sono gli agenti della trasformazione che ormai sta prendendo piede anche in Italia? Queste e molte altre le domande che saranno prese ad oggetto del nostro intervento.
Al fine di svolgere un’attenta analisi di queste tematiche, la redazione di ConAltriMezzi, sta organizzando una serie di attività collaterali (forum, incontri, approfondimenti, ecc) all’evento principale di Thiene, tra cui un breve intervento in occasione del Salone del Libro di Torino (10-14 maggio 2012).

In questa fase del nostro lavoro, però, abbiamo bisogno della partecipazione attiva di tutti i nostri lettori.
Chiediamo solamente pochi minuti del proprio tempo per compilare il modulo di un breve questionario e il vostro sostegno per far circolare questa richiesta attraverso i vostri canali. I risultati del sondaggio, infatti, saranno analizzati e presentati ufficialmente in un’occasione dedicata di cui vi daremo comunicazione.
Quando si parla di letteratura on line, il sostegno e la partecipazione sono fondamentali. ConAltriMezzi e K-Lit sono l’occasione da non lasciarsi scappare.

Questionario CAM-k.Lit

 

Per info sui prossimi appuntamenti con ConAltriMezzi e per rimanere aggiornato sul nostro lavoro, scrivi a conaltrimezzi@hotmail.it.
Per info sul K-Lit Festival visita il sito ufficiale: www.klit.it oppure clicca www. sulromanzo.it

Commenta l'articolo
La tua e-mail non sarà pubblicata
  • ( non sarà pubblicata )