Write not die 2 - PRIGIONI

Come avevamo anticipato in questo blog e tramite i social network, la redazione di ConAltriMezzi intende aprire un nuovo bando per la prossima edizione di WRITE NOT DIE: la nostra iniziativa editoriale volta a promuovere narrativa under 30. Contrariamente alla prima edizione, a metà tra l’esordio e l’esperimento – che ci ha già dato molte soddisfazioni – la nostra prossima uscita intende adottare un percorso tematico comune, che ciascun autore sarà chiamato ad interpretare in piena libertà. La prossima antologia di WRITE NOT DIE avrà perciò un filo conduttore che attraverserà ciascun contributo: Le Prigioni.

 
Requisiti:

Tema: PRIGIONI (vedi descrizione più sotto).
Bando aperto solamente ad autori under 30.
I racconti devono essere inediti, cioè non devono essere già comparsi in pubblicazioni cartacee o digitali.
Limite di battute 45.000, che corrispondono a 25 cartelle editoriali.

SCADENZA? Per il momento non possiamo essere precisi e fiscali, malgrado si tratti della domanda più ricorrente tra gli interessati. Come abbiamo potuto vedere con la nostra prima edizione, le tempistiche per la pubblicazione di un libro sono lunghe e poco prevedibili. Il bando verrà chiuso non appena avremo ricevuto del materiale idoneo e sufficiente per completare la nostra antologia.

Vista la quantità di appuntamenti e tappe che sta impegnando il nostro calendario, abbiamo per ora deciso di prorogare il bando fino alla FINE DI QUEST’ANNO.

L’indirizzo al quale inviare i vostri contributi è il seguente:

poesie-racconti@hotmail.it

Ciascun racconto dev’essere introdotto da una presentazione che dovrà contenere nome, cognome, età dell’autore e dieci righe di descrizione/biografia/introduzione al racconto (a discrezione dell’autore). I migliori racconti verranno pubblicati gratuitamente in un’antologia curata da ConAltriMezzi, non appena la redazione non avrà ritenuto di disporre del materiale idoneo e sufficiente per farlo. A tal fine consigliamo gli autori di seguire i nostri aggiornamenti su Facebook e su Twitter, o sul nostro stesso blog, per seguire l’evolversi di WRITE NOT DIE. Per maggiori informazioni scrivete pure a: conaltrimezzi@hotmail.it.

Ciascun racconto verrà letto e valutato. Raccomandiamo solamente disponibilità e pazienza da parte degli autori: risponderemo ad ogni mail non appena avremo preso una decisione in merito al testo. Ogni racconto tra quelli selezionati per la pubblicazione nell’antologia verrà sottoposto ad una necessaria ed attenta operazione di editing, con la mediazione dell’autore stesso. La redazione di ConAltriMezzi, come al solito, garantisce di curare al massimo la pubblicazione di questa nuova antologia anche per quanto riguarda la grafica, l’impaginazione e i materiali usati per la stampa, così com’è stato fatto per la nostra prima uscita (in linea con la nostra filosofia di autonomia, indipendenza e gestione creativa).

Descrizione del tema: PRIGIONI

Write not die- Prigioni - Jail TattooStorie di reclusione, detenzioni esistenziali, muri visibili ed invisibili. Storie di illegalità e di vite spezzate, di sconfitte o rivincite. Storie di uomini e delle proprie celle: carceri volontarie – conformismi, routine quotidiane, pregiudizi – o carceri della mente – intolleranza, ignoranza, paura – carceri fatte di carne – il proprio corpo, la propria identità – o più semplicemente carceri di cemento. Fabbriche di dolore e solitudine, ma anche luoghi per meditare vendette o fucine in cui cercare la prima fiamma del riscatto.

Le prigioni come luoghi fisici o metaforici in una società volta alla condanna, alla persecuzione, all’autoconservazione di sé tramite il confino dei diversi. Criminali, mele marce, disadattati, non ha importanza: le barriere che delimitano ogni ghetto sono muri difficili da abbattere. Dalle prigioni si misura il baratro di una civiltà, l’oppressione esercitata dal potere e l’isolamento dell’uomo.

Forse perché è il mondo stesso ad essere una grande prigione? Un immenso carcere a cielo aperto, una prigione di prigioni in cui rinchiudersi o trovarsi rinchiusi, volontariamente o meno? Compito di una narrativa giovane ed emergente potrebbe essere quello di smascherare ed abbattere, con energia e disincanto, le prigioni del nostro mondo.

ConAltriMezzi, tramite questo nuovo bando, intende valorizzare racconti che colgano con personalità la nostra sfida. Ad ogni autore verrà lasciata la piena libertà di scelta in quanto a stile e genere del racconto. Quelle che vorremmo raccogliere sono pagine che non esprimano necessariamente un senso di isolamento, ma che possano anche raccontare riscosse, reazioni ed espiazioni. Perché non ci può essere fuga e liberazione senza prigionia: lo schiavo muore, mentre l’uomo libero, anche in condizione di schiavitù, si ribella. Per secoli la letteratura si è mostrata come strumento di evasione, di rottura, una via di fuga dalle prigioni della storia: nostro compito è quello di percorrere questa strada, affinché la scrittura possa continuare nel suo significato più intimo di ricerca, volontà e esigenza di raccontare.

Per queste ragioni, la prossima edizione di Write not die si propone di raccogliere testi di giovani autori chiamati a rivendicare i propri spazi, in linea con il concept originario di questo progetto: scrivere e non rinunciare alle proprie aspirazioni. Scrivere e non lasciare che siano le nostre prigioni ad uccidere le nostre passioni.

Alla pubblicazione di questa nuova antologia seguiranno una serie di iniziative, presentazioni e partecipazioni ad eventi e manifestazioni volti alla promozione sociale e culturale.

 

Condividete al massimo questo bando tra amici e conoscenti, tramite i social network, mail e i vostri blog. WRITE NOT DIE è un’iniziativa di ConAltriMezzi volta a promuovere narrativa emergente under 30 tramite la pubblicazione di una collana di antologie inedite. Un progetto durevole che ha bisogno anche del vostro aiuto e coinvolgimento: aiutateci a spargere la voce e a dare l’opportunità ad una nuova generazione di autori di emergere, fornendo una strada concreta per portare avanti una riflessione sui propri testi in vista della loro pubblicazione.

 

 

Write nor dieLa nostra prima uscita:

WRITE NOT DIE
Raccolta di narrativa esordiente.
12 racconti, 12 autori under 30.
Prefazione di Guido Baldassarri.
ISBN:9788861297821
Ed. CLEUP
. 2011
146 pagine.
Prezzo di Copertina 13 euro.

Per ordinare o acquistare una copia del libro clicca qui. Si può ordinare WRITE NOT DIE anche attraverso i seguenti canali web: Ibs,  Amazon, Feltrinelli, Bol, Hoepli, LibreriaUniversitaria.

 

 

Write Not Die - ConAltriMezzi
Commenta l'articolo
La tua e-mail non sarà pubblicata
  • ( non sarà pubblicata )