di Valentina Mele.

Ritratti Moderni di Antichi Mestieri è un libro nato dall’inventiva dei due giovani fotografi, Alessandro Venier e Mattia Balsamini, pubblicato dall’Editrice La Voce.

Nato da un progetto dispiegatosi nel corso di quasi due anni, che aveva come obiettivo il ritrarre un certo numero di artigiani che ha operato (e spesso ancora opera) nella provincia di Pordenone e dintorni, dando loro spazio di potersi raccontare all’interno di un immagine, si rivela a conti fatti come una raccolta di storie e di singole esistenze.

 

Una testimonianza dunque, oltre che il frutto di una brillante intuizione, che ritrae questi artigiani nel luoghi dove lavorano, spesso circondati dai loro attrezzi o dalle loro creazioni, in ambienti di retrobottega alle volte sconosciuti al cliente stesso, e proprio per questo immagine dell’arte manifatturiera che vive soprattutto della sua intimità e che abita se stessa.

Ad avvalorare Ritratti Moderni contribuisce senza dubbio il fatto di essere stato ideato in un momento in cui molti dei mestieri impressionati, dal restauratore al fabbro, dall’apicoltore al sarto, costituiscano testimonianza di un lascito sempre meno considerato e spesso soggetto all’estinzione, inghiottito dalla fretta e dalle produzioni in larga scala, o perché privo di un effettivo ricambio generazionale.

Ritratti Moderni rivendica la cura del dettaglio, ormai inghiottita dall’industrializzazione, cercando di riaccendere quella vecchia sensibilità in un mondo e in una generazione basati sul virtuale e disabituati a riflettere sulla concezione di “oggetto”.

Dunque, oltre allo sforzo artistico, emerge l’occhio curioso del fotografo, che va al di là dei singoli soggetti, documentando lo scarto storico, etico e intellettuale che sebbene sia difficile da quantificare, dimostra tuttavia quanto siamo ancora legati a questo tipo di attività che rappresenta i nostri fondamenti, e quante e quanto lunghe sarebbero le storie da raccontare.

In un momento in cui è così difficile slegare la conoscenza e le azioni dalle regole economiche, Ritratti Moderni di Antichi Mestieri rappresenta, in una sfida, una interessante compagine di materiale su cui riflettere.

Se non altro, perché ciò che chiamiamo moderno, ha la caratteristica inscindibile di costruire se stesso e di cogliere la propria essenza attraverso la continua conoscenza e l’interesse nei confronti di ciò che è passato, e di ciò che appartiene alle altre epoche.

 

Links:

More pics

Ordina il libro

 

Immagini di Alessandro Venier e Matteo Balsamini ©

Commenta l'articolo
La tua e-mail non sarà pubblicata
  • ( non sarà pubblicata )